Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-8@8x-100-scaled
Tavola disegno 5 copia 9@8x
Tavola-disegno-2@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia@8x-100-scaled
Tavola-disegno-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-3@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-6@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-5@8x-100-scaled
Tavola-disegno-5-copia-7@8x-100-scaled
previous arrow
next arrow

GLI IMPIANTI ELETTRICI E LE NORME DI LEGGE

COD: INTRO-007 Categoria: Tag:

In Sintesi

Autore: Waldem Forlani

Sottotitolo: Secondo il D.P.R. 27-4-1955, N,547

Formato: 

Casa Editrice: Editoriale Delfino

ISBN: n/d

Numero di pagine: 248

Edizione: 1962

Descrizione

Riteniamo utile ricordare al lettore che le norme antinfortunistiche vigenti constano di otto decreti Presidenziali, che dettano norme generali e speciali per la prevenzione degli infortuni sul lavoro. Il compito della vigilanza sull'applicazione di dette norme è affidato al Ministero del Lavoro, che la esercita a mezzo dell'Ispettore del Lavoro. Prenderemo in esame soltanto alcuni gruppi di norme del D.P.R. 27-4-1955, n. 547, che contiene prescrizioni di carattere generale e precisamente quelle indicate negli articoli del Titolo II, riguardante la difesa degli ambienti e posti di lavoro contro le scariche atmosferiche e quelli del titolo VII nel quale vengono considerati gli impianti, le macchine gli apparecchi elettrici. Un capitolo a parte è stato dedicato all'argomento inerente al campo di applicazione delle norme antinfortunistiche in quanto molte innovazioni sono state portate rispetto alle precedenti regolamentazioni. é bene subito sottolineare che l'obbligo di osservare le disposizioni di legge si estende anche agli installatori elettrici e che per gli inadempienti sono previste ammende, trattandosi di reati contravvenzionali perseguibili in sede penale. Nell'esame dei vari articoli della legge sono state riportate le precisazioni finora fornite dal Ministero del Lavoro in merito ad alcuni fra gli argomenti di maggior rilievo e si sono inoltre inserite alcune prescrizioni delle norme CEI. Nell'un caso e nell'altro, comunque, i richiami e i riferimenti sono stati opportunamente evidenziati e pertanto i commenti e le interpretazioni per i quali non sono state citate le suddette fonti, devono ritenersi non impegnative, in quanto frutto di considerazioni personali. Nel testo sono state inoltre inserite numerose illustrazioni, in talune delle quali potrebbero ravvisarsi particolari soluzioni adottate da aziende specializzate nel ramo delle costruzioni elettriche; ci corre obbligo precisare in proposito che nella scelta di tali illustrazioni non è prevalso alcun criterio preferenziale, essendo nostro unico intendimento quello di dare la maggior divulgazione possibile alle norme antinfortunistiche, il che sembra più agevole ottenere quando all'esposizione scritta si accompagnano, a titolo esemplificativo, i disegni e le illustrazioni che fanno al caso. Si è ritenuto utile infine riportare nella premessa un breve commento sui pericoli della corrente elettrica e sugli effetti che essa produce nel corpo umano, sottolineando in particolare il carattere di assoluta preminenza che assume la tempestività dell'intervento nell'applicazione agli infortunati, dei primi soccorsi d'urgenza e soprattutto della respirazione artificiale.

Autore

Sommario

Pericoli della corrente elettrica
Campo di applicazione delle norme
Ambienti, posti di lavoro e di passaggio
Impianti – macchine ed apparecchi elettrici
Protezione contro il contatto accidentale con conduttori ed elementi in tensione
Protezione contro le sovratensioni, i sovraccarichi di corrente e le scariche atmosferiche
Apparecchiature elettriche ed attrezzature relative
Macchine, trasformatori, condensatori, accumulatori elettrici
Linee di contatto per trazione elettrica
Collegamenti elettrici a terra
Installazioni elettriche in luoghi dove esistono pericoli di esplosione o di incendio
Schemi dell’impianto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GLI IMPIANTI ELETTRICI E LE NORME DI LEGGE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo prodotto

vale 8 gettoni

OPPURE ACQUISTA SINGOLARMENTE

 8,00

Recensioni

Recensisci per primo “GLI IMPIANTI ELETTRICI E LE NORME DI LEGGE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GLI IMPIANTI ELETTRICI E LE NORME DI LEGGE

COD: INTRO-007 Categoria: Tag:

Questo articolo

vale 4 gettonI

OPPURE ACQUISTA SINGOLARMENTE

 8,00

In Sintesi

Autore: Waldem Forlani

Sottotitolo: Secondo il D.P.R. 27-4-1955, N,547

Formato: 

Casa Editrice: Editoriale Delfino

ISBN: n/d

Numero di pagine: 248

Edizione: 1962

Descrizione

Riteniamo utile ricordare al lettore che le norme antinfortunistiche vigenti constano di otto decreti Presidenziali, che dettano norme generali e speciali per la prevenzione degli infortuni sul lavoro. Il compito della vigilanza sull'applicazione di dette norme è affidato al Ministero del Lavoro, che la esercita a mezzo dell'Ispettore del Lavoro. Prenderemo in esame soltanto alcuni gruppi di norme del D.P.R. 27-4-1955, n. 547, che contiene prescrizioni di carattere generale e precisamente quelle indicate negli articoli del Titolo II, riguardante la difesa degli ambienti e posti di lavoro contro le scariche atmosferiche e quelli del titolo VII nel quale vengono considerati gli impianti, le macchine gli apparecchi elettrici. Un capitolo a parte è stato dedicato all'argomento inerente al campo di applicazione delle norme antinfortunistiche in quanto molte innovazioni sono state portate rispetto alle precedenti regolamentazioni. é bene subito sottolineare che l'obbligo di osservare le disposizioni di legge si estende anche agli installatori elettrici e che per gli inadempienti sono previste ammende, trattandosi di reati contravvenzionali perseguibili in sede penale. Nell'esame dei vari articoli della legge sono state riportate le precisazioni finora fornite dal Ministero del Lavoro in merito ad alcuni fra gli argomenti di maggior rilievo e si sono inoltre inserite alcune prescrizioni delle norme CEI. Nell'un caso e nell'altro, comunque, i richiami e i riferimenti sono stati opportunamente evidenziati e pertanto i commenti e le interpretazioni per i quali non sono state citate le suddette fonti, devono ritenersi non impegnative, in quanto frutto di considerazioni personali. Nel testo sono state inoltre inserite numerose illustrazioni, in talune delle quali potrebbero ravvisarsi particolari soluzioni adottate da aziende specializzate nel ramo delle costruzioni elettriche; ci corre obbligo precisare in proposito che nella scelta di tali illustrazioni non è prevalso alcun criterio preferenziale, essendo nostro unico intendimento quello di dare la maggior divulgazione possibile alle norme antinfortunistiche, il che sembra più agevole ottenere quando all'esposizione scritta si accompagnano, a titolo esemplificativo, i disegni e le illustrazioni che fanno al caso. Si è ritenuto utile infine riportare nella premessa un breve commento sui pericoli della corrente elettrica e sugli effetti che essa produce nel corpo umano, sottolineando in particolare il carattere di assoluta preminenza che assume la tempestività dell'intervento nell'applicazione agli infortunati, dei primi soccorsi d'urgenza e soprattutto della respirazione artificiale.

Autore

Sommario

Pericoli della corrente elettrica
Campo di applicazione delle norme
Ambienti, posti di lavoro e di passaggio
Impianti – macchine ed apparecchi elettrici
Protezione contro il contatto accidentale con conduttori ed elementi in tensione
Protezione contro le sovratensioni, i sovraccarichi di corrente e le scariche atmosferiche
Apparecchiature elettriche ed attrezzature relative
Macchine, trasformatori, condensatori, accumulatori elettrici
Linee di contatto per trazione elettrica
Collegamenti elettrici a terra
Installazioni elettriche in luoghi dove esistono pericoli di esplosione o di incendio
Schemi dell’impianto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GLI IMPIANTI ELETTRICI E LE NORME DI LEGGE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recensioni

Recensisci per primo “GLI IMPIANTI ELETTRICI E LE NORME DI LEGGE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER













    *Tutti i campi sono obbligatori



    GIUDA / ISTRUZIONI ALL'UTILIZZO DEL SITO

    Il portale sfogliabile di Editoriale Delfino è il nostro nuovo servizio all digital 100% dedicato alla young generation di millennial, alla gen Z e a chi trova più comodo informarsi online. Con oltre 500 prodotti, il portale ti permette di avere la tua biblioteca online alla quale potrai collegarti e leggere comodamente tutte le volte che vorrai, dove vuoi.

    Essendo il sito nuovo e in evoluzione/aggiornamento continuo,  pertanto in caso di eventuali problematiche, refusi o anomalie, inviare una mail all'indirizzo sviluppoweb@synergysystem.it  spiengando le problematiche riscontrate, a breve sarà disponibile anche un servizio di chat/whatsup per fornire un'assistenza più solerte.

    LEGGENDA:

    • 1 CREDITO = 1 EURO
    • COSTO SINGOLA RIVISTA = 3 CREDITI
    • LIBRI CON VALORE DA 1 A 19 € = 4 CREDITI
    • LIBRI CON VALORE DA 20 A 29 € = 8 CREDITI
    • LIBRI CON VALORE DA 30 A 39 € = 12 CREDITI
    • LIBRI CON VALORE OLTRE 40 € = 16 CREDITI
    • Pagamentii solo con Carta o Pay Pal
    • Possibilità di pagamento in 3 rate tramite Pay Pal *

    Sotto la voce contenuti troverete tutto il catalogo sia nella versione gratuita (visionabile da tutti) dove potrete consultare le prime pagine di ogni libro o rivista e poi decidere se acquistarle, sia la versione premium dove l'utente avrà l'accesso al contenuto integrale.

    Tutti i contenuti sono in continuo aggiornamento.

    Nella pagina contenuti gratuiti, cliccando sulla singola voce l'utente può sfogliare le prime pagine e poi decidere:

    1. Acquistare singolo prodotto completato il ceckout verrà inviato tramite mail il link del contenuto selezionato
    2. Acquistare i crediti liberamente (con importo minimo richiesto per il contenuto selezionato) con ceckout diretto paypal, potrebbe essere comunque richiesta la registrazione  al sito con la stessa mail fornita in fase di ceckout per associare i crediti all'utente con il proprio login.
    3. Sottoscrivere un abbonamento.

    Sottoscrizione abbonamenti

    Gli abbonamenti permettono di acquistare dei pacchetti di gettoni molto convenienti e avere a disposizione un portafoglio senza scadenza da utilizzare per l'acquisto dei contenuti. I contenuti acquistati saranno sempre presenti nella libreria dell'utente che avrà il proprio profilo personalizzato.

    Dopo la sottoscrizione di un piano abbonamento i gettoni de portafoglio personale verranno accreditati/aggiornati entro 2 massimo giorni lavorativi (ma in genere nel gitro di poche ore)

    Quando si accede a un contenuto premium vengon scalati i crediti corrispondenti segnati sul singolo oggetto in caso di crediti insuficenti possibilità i ricarica

    Accedi/Registrati

    Possibilità di registrarsi al sito per ogni visitatore e possiblità di iscrizione alla newsletter per ricevere notizie ed promozioni riservate agli utenti. Per visionare i contenuti acquistati (escluso l'acquisto del singolo prodotto dove verrà inviato il singolo link dedicato) occorre accedere con le prorpie credenziali.

    Menù Utente

    All'interno del menù utente è possibile trovare la libreria con tutti i contenuti acquistati, il saldo crediti, la possibilità di acquistare nuovi crediti oppure tutti i dettagli del prorpio account (con possibilità di modifica e aggiornamento dei dati)

    Per i termini e condizioni fare riferimento alle condizioni generali di Editoriale Delfino  e PayPal

    ** Metodo soggetto a verifica ed approvazione esclusivamente a carico di PayPal

     

    💬 Ciao come possiamo aiutarti?